Al Ghurabaa Magazine, perché

A chi si rivolge il Magazine
Al Ghurabaa Magazine nasce come rivista islamica femminile online, una rivista redatta da donne musulmane per altre donne musulmane, ma anche per tutte le lettrici e i lettori che cercano informazioni veritiere sull’islam.

Cosa significa Al Ghurabaa?
La parola “Al Ghurabaa” linguisticamente significa “Gli Stranieri”.

Narrò ‘Umar ibn el Khattab che Allah sia soddisfatto di lui che il profeta salla Allah alaihi wa sallam (pace e benedizione su di lui) lo prese per mano e disse:«Rimani in questa vita come uno straniero o un viaggiatore».

In un altro hadith (detto profetico) autentico viene spiegato il significato della parola “straniero” in questo contesto.

Disse il profeta salla Allah alaihi wa  sallam: «L’islam è iniziato come straniero e ritornerà straniero, dunque… beati gli stranieri!».

Lo straniero, nella sunna, non è quindi colui che ha una nazionalità diversa dalla propria, ma colui che applica l’Islam in un modo talmente vicino a ciò che Allah ha ordinato da sembrare, a tutti gli altri musulmani e non, come uno “straniero” e cioè come una persona “diversa”, “strana”, “alienata”.

In un’epoca in cui la vita terrena – che Allah ci perdoni – ci assorbe ogni energia e in cui molti musulmani sono molto più preoccupati dall’esigenza di adattare l’islam alla propria vita piuttosto che dal dovere di conformare se stessi ai precetti religiosi quanto più possibile, come sarebbe normale, il “gharib”, lo straniero, deve diventare invece il nostro modello, proprio perchè il profeta salla Allah alaihi wa sallam disse: «Beati gli stranieri!».

I temi trattati nel Magazine
Il Magazine inshaAllah sarà dedicato quasi esclusivamente alle tematiche femminili, a partire dal dibattuto tema del ruolo della donna nell’islam, passando per le testimonianze dalla voce delle stesse donne musulmane, soffermandosi poi sul tema della maternità, dell’educazione dei figli, dell’istruzione in generale, del lavoro femminile halal e dell’organizzazione domestica.

Si è preferito non realizzare un sito dedicato esclusivamente alla traduzione di fatawa (pareri sapienziali) relative alla questione femminile, che saranno invece raccolte nella categoria apposita del sito AlGhurabaa, nostro partner, che riunisce traduzioni islamiche in italiano di ‘aqidah (credo), fiqh (giurisprudenza) e scienza in generale.

Come puoi aiutarci anche tu
Questo nostro sito non potrà andare avanti se non con l’aiuto di Allah Subhanahu wa ta’ala (Gloria a Lui L’Altissimo), ma non dimenticare che anche tu puoi fare tantissimo per aiutarci, commentando i nostri post, dandoci consigli in privato attraverso il nostro form dei contatti, seguendoci attraverso Twitter e Facebook iscrivendoti alla nostra mailing list e soprattutto condividendo i nostri post sui tuoi social e diffondendoli (per esempio inviando per email gli articoli che ti sembrano più interessanti, ricordandoti sempre di lasciare il link al sito) presso chi non ci conosce ancora.

La Redazione
www.alghurabaa-magazine.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *