Biscotti di avena e miele

Chi non ha mai detto ‘Basta! Da domani in shaa Allah sono a dieta!’ alzasse la mano o lasciasse un commento perché proprio mi deve spiegare come fa! O come fa a riuscire a seguire un ‘healthy lifesyle’ senza inciampare in scatole di cioccolatini o in torte ricche di zuccheri!

Io e la mia famiglia (mia sorella, mio fratello e mio padre, mia mamma no) abbiamo questa ‘addiction’ per la cioccolata: se ne abbiamo in casa, dobbiamo farla fuori! E’ come se avessimo ‘il pensiero’ della cioccolata che si nasconde nel mobile e che sarebbe meglio non ci fosse cosi non saremmo lì a pensarci. Ricordo da bambina le fette di pane, il famoso ‘palatone’ di Napoli, con la Nutella spalmata sopra… chi non lo ha mai fatto! Oppure quando regalavano pezzi enormi di cioccolata a mia sorella e lei, con un’espressione sofferente, andava in camera di mio fratello, col pezzo di cioccolata ancora in mano, magari masticando e gli diceva: ‘per favore aiutami a finirla’! Ecco, perché noi siamo ‘ossessionati’ dalla cioccolata, proprio un problema a volte! Alhamdulillah!. Ed è questa la scusante che ci unisce quando ci incontriamo, bere caffè e mangiare biscotti (al cioccolato ovviamente!) ma quello che davvero mi auguro e che un giorno la mia famiglia ritorni all’Islam cosi da poter condividere cose più importanti, amin!

Allora sì, ho momenti in cui mi innervosisco e dico ‘basta, da domani sono a dieta in shaa Allah!’ e invece di mangiucchiare cioccolata, mia sorella mi ritrova con le carote hihihihi solo che questo a volte non basta e quel tocco di ‘dolce’ lo ricerchiamo comunque, vero? Anche se siamo ‘a dieta ferrea’ (come mi piace chiamarla). E allora proviamo a fare i bocconcini di datteri che alhamdulillah ti riempiono anche! Ma poi una sorella mi ha passato questa ricetta di biscotti all’avena e miele. Possono essere anche gluten free, usando avena certificata ovviamente e senza caseina perche si usa il latte di mandorla oppure di soia. Ottimo anche per i vegetariani, la ricetta può essere anche eseguita in versione ‘vegan’ sostituendo il miele con lo sciroppo d’acero.  Semplicissima da realizzare! A me sono usciti circa 7 biscotti, poi dipende dalla loro grandezza ma potete semplicemente raddoppiare o triplicare le dosi per farne di più!

Gli ingredienti sono:

  • 4 cucchiai di olio di cocco a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di farina (va bene anche la farina senza glutine)
  • 80 gr di avena
  • 2 cucchiai di latte (o latte che preferite)
  • 1 cucchiaino di polvere di cannella o zenzero
  • un pizzico di sale

 

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Unire tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e amalgamare bene usando le mani. Per dare la forma ai biscotti, basta fare delle palline (circa due cucchiaiate del composto) e poi schiacciarle tra i palmi delle mani. Porle su una teglia da forno precedentemente inumidita con l’olio di cocco e infornare per circa 15/20 minuti. Se avete un forno ventilato controllate la cottura dopo 10/15 minuti, accertatevi che siano dorati e non bruciati )) . Fate raffreddare prima di servirli.

Alhamdulillah, abbiamo anche i biscotti per ‘la dieta ferrea’ adesso! E che Allah accetti i nostri sforzi, amin!

Um Muhammad Al-Mahdi
www.alghurabaa-magazine.com

Clicca qui per iscriverti

3 pensieri riguardo “Biscotti di avena e miele

  • 22 dicembre 2015 in 13:36
    Permalink

    masha allah molto interessante sorelle tutto vi ringrazio di avermi acettato nel gruppo e spero in sha allah di imparare tanto insieme a voi che allah swa accompagni il nostro cammino assalamo alaikom wa rahmatullahi wa barakatuhu

    Risposta
    • 23 dicembre 2015 in 9:05
      Permalink

      wa aleikum assalem wa rahmatullahi wa baraketuhu sorella, benvenuta!! emin per i tuoi du’a, che Allah ci unisca nel bene in questa vita e nell’altra!

      Risposta
  • Pingback: Biscottoni senza glutine – Al Ghurabaa | Il magazine della donna musulmana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *