Torta di mele alle mandorle

As salam alaykum wa rahmatullahi wa barakatuh sorelle e lettrici
Non so voi ma io ho una passione per le mele…soprattutte cotte…Quando ero piccola la mia dolce nonna era sempre pronta a sbucciarmi una mela, se avevo fame, o a farne qualcuna cotta se non stavo tanto bene. E non vi dico la delizia delle mele cotte…gnam..gnam…Non si trattava di mele qualunque ma delle Mele Annurche [1].
Ecco perché oggi vi ripresento questa deliziosa ricetta della torta di mele alle mandorle.

Ingredienti:

4 belle mele (2 mele sono più che sufficienti, si può fare come si preferisce)
4 uova
150 grammi di zucchero
30 grammi di burro fuso
75 grammi latte parzialmente scremato (ossia 75 ml, attenzione a non farvi ingannare)
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
150 grammi di farina
60 grammi di mandorle tritate

Procedimento

Sbiancare le uova con lo zucchero. Quindi aggiungere il burro e il latte. Mescolare bene.
Quindi aggiungere gli ingredienti secchi: farina, lievito e mandorle tritate.
Sbucciare le mele e tagliarle a fette piuttosto spesse. Aggiungerle pian piano alla preparazione, mescolando delicatamente.
Versare in uno stampo in silicone e cuocere per 35 minuti a 180 °.
Per finire, una volta cotti, ricoprire la parte superiore della torta con la gelatina di mele [2] liquefatta pochi secondi al microonde. (Io non l’ho fatto)

[Ricetta e foto di Umm Abd Allah]

Traduzione di Umm Sumeyya

www.alghurabaa-magazine.com

[2] N. D. T. In commercio ci sono gelatine vegetali, per esempio a base di pectina.

Umm Ismail

Leggi anche un altro mio articolo: Sono diversa, diversa per chi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *