Formaggio spalmabile tipo Philadelphia fatto in casa

Subito dopo aver imparato a fare lo yogurt in casa, ho scoperto un’altra utilissima autoproduzione facile e molto golosa: il formaggio spalmabile tipo Philadelphia autoprodotto.

Per fare la Philadelphia in casa abbiamo bisogno solo di due ingredienti:

500 g di yogurt autoprodotto (come spiegato in un post precedente)
1 cucchiaino di sale
La preparazione è molto semplice: versare lo yogurt in una ciotola, aggiungere il cucchiaino di sale e mescolare.

fagottino

 

In un altro contenitore si prepara un fazzoletto di cotone di colore chiaro e non lavato con detersivi, ma lavato bene solo con acqua. Versiamo lo yogurt salato nel fazzoletto e poi annodiamo il fazzoletto attorno ad uno spiedino (o ad un cucchiaio di legno dal manico lungo) e lo lasciamo sospeso, penzolante dentro una pentola abbastanza alta. Lo spiedino con sotto il fagotto dovrà poggiare sopra i bordi della pentola dal fondo alto, in modo che il siero contenuto nello yogurt possa gocciolare dentro la pentola, senza restare a contatto con la Philadelphia.

La Philadelphia deve rimanere sospesa nel fagottino dentro il frigo per 12 ore. Passato questo tempo, apri il fagottino e preleva la Philadelphia con un cucchiaio. Puoi conservarla in frigo in un contenitore quanto più possibile ermetico per 3-4 giorni.

Durante la preparazione o anche dopo puoi aggiungere spezie, olive, tonno, salmone, kashir o altro.

U.Z.
www.alghurabaa-magazine.com

Iscriviti alla newsletter cliccando qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *