Formaggio fresco al limone fatto in casa – FotoTutorial

In un post precedente abbiamo visto come fare in casa un formaggio fresco tipo Philadelphia a partire dallo yogurt.

Il formaggio che otteniamo con questo procedimento ha davvero un buon sapore e una consistenza ottima, tra l’altro regolabile in base al tempo di scolatura del preparato.

Esiste però un procedimento ancora più veloce attraverso il quale possiamo evitare di fare lo yogurt che prevede l’uso del limone.

Formaggio fresco al limone fatto in casa – FotoTutorial

Ingredienti:

1 litro di latte fresco crudo di mungitura

1 cucchiaino di sale

1 limone

Procedimento:

Mettiamo il latte a riscaldare in una pentola, aggiungiamo il  cucchiaino di sale.

limon01
Aspettiamo che si riscaldi arrivando a circa 70-80 gradi e, a questo punto, spremiamo sul latte caldo il succo di un limone.

limon02

In questo modo acceleriamo il processo di acidificazione e di separazione.

limon03

Dopo un po’ infatti vediamo che i fiocchi di formaggio fresco iniziano a separarsi dal siero.

limon04
Aspettiamo fino a completa separazione e poi filtriamo il formaggio con un colino.

limon05
Quello che otteniamo seguendo questo procedimento è un formaggio spalmabile dal gusto molto delicato di limone.

limon06
Provare per gustare ; )

Umm Zuhur
www.alghurabaa-magazine.com

Iscriviti alla newsletter cliccando qui!

_____________________

Leggi i post correlati:

Formaggio spalmabile tipo Philadelphia fatto in casa

Come fare lo yogurt in casa senza yogurtiera

2 pensieri riguardo “Formaggio fresco al limone fatto in casa – FotoTutorial

  • 2 maggio 2016 in 8:38
    Permalink

    Assalamu ‘alaykum,
    anche noi facciamo a volte il formaggio, usando.. latte andato a male! A volte capita, che delle confezioni di latte siano stranamente “gonfie”, e il latte non è buono, è diventato acido ..
    Noi abbiamo provato a trasformarlo in formaggio, semplicemente raccogliendo il latte, che presenta dei pezzi già solidi, dentro un canovaccio: l’abbiamo poi strizzato bene e chiuso con un nodo, e lasciato colare sopra il lavello (sospeso). Dopo diverse ore o anche un giorno, quando si è solidificato, l’abbiamo messo in una ciotola: viene una specie di ricotta, un formaggio acido fresco, spalmabile. A me piace, al hamdulillah!
    Jazaki Llahu khair,
    um Hamid

    Risposta
  • 3 maggio 2016 in 0:39
    Permalink

    wa aleikum assalem wa rahmatullah, quindi senza nemmeno riscaldare.. velocissimo, da provare inshaAllah )))

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *