Come una primavera

Lasciate che questo Ramadan sia una primavera, che risveglia dal letargo, che porta a nascere i più bei fiori ed è causa di espansione dei più meravigliosi profumi, lasciate che sia l’inizio del vostro cambiamento, la prima pagina del nuovo libro, la partenza per il viaggio verso il Paradiso,

ma non fate come coloro che all’arrivo dell’inverno nelle loro tane si riaddormentano, non abbandonate le pratiche acquisite durante il mese benedetto, lottate contro il vostro animo, e contro le cattive abitudini, lasciatevi segnare permanentemente, sforzatevi per ottenere il perdono e mantenetevi saldamente sulla retta via.

~allahumma balighna ramadhan

Nur ala Nur
www.alghurabaa-magazine.com
Raggiungici cliccando qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *