Aisha RadiAllahu ‘anha sincera e sapiente

E’ Aisha figlia di Abu Bakr as-Siddiq radhi Allaahu anhum, moglie del Messaggero di Allaah sallallaahu alayhi wa sallam dopo la morte di Khadijah radhi Allaahu anha. L’angelo Jibril la mostrò al Messaggero di Allaah sallallaahu alayhi wa sallam in un sogno prima che lui la sposasse. Aveva 18 anni quando il Messaggero di Allaah morì.
Mori nell’anno 59 dopo hijrah, nel giorno 17 di Ramadhan. Abu Huraira Radi Allaahu anhu, la sepellì.

Era la madre dei credenti, as-siddiqah radhi Allaahu anha. Umar Radi Allahu anhu chiese al Messaggero di Allah:”Chi è la persona piu amata da te?” Rispose: “Aysha” e poi chiese: “E tra gli uomini?” Rispose: “Suo padre”.
Ash-Shabi disse:”Quando Masruq rapportava da Aisha a noi, diceva:”Mi è stato detto dalla sincera, figlia del sincero, l’amata dal più amato da Allah, la cui innocenza fu proclamata dall’alto dei sette Cieli“.
Az-Zuhri disse: “Se la conoscenza di Aisha venisse raccolta e comparata alla conoscenza delle altre mogli del Messaggero di Allah e di tutte le donne, allora la conoscenza di Aisha resterebbe insuperata“.
Tratto da Salafitalk
Tradotto dallo staff di alghurabaa-magazine.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *