Rilancio del magazine, partiamo di nuovo e più attive

Ed eccoci arrivate finalmente! Ricominciamo. Iniziamo il discorso da capo e allo stesso tempo lo continuiamo. Dopo circa un mese di riflessione, confronto con collaboratrici e lettrici, ricerca e riprogrammazione, entusiasmo e discussione, abbiamo scelto di restare nonostante le difficoltà del tenere in vita e attivo il Primo Magazine Islamico Femminile Online in Italiano. Lo abbiamo fatto perché crediamo ce ne sia bisogno e speriamo che, nel suo piccolo, questo sito possa aiutare un pezzettino di Ummah a rinnovarsi, avvicinandosi alla scienza islamica e rivivificando la sunnah. Con il sostegno di Allah.

Questo magazine contiene quasi 300 articoli. Siamo qui da due anni e qualche mese ormai. Siamo state dubbiose sul continuare o meno più di una volta, abbiamo pensato di chiudere il sito, abbiamo tentennato. Ma ora resistiamo e festeggiamo il nuovo traguardo della nostra decisione di creare una comunità femminile islamica online.

E ci riprogrammiamo. Stabiliamo nuove priorità.

In questo mese di pausa abbiamo lanciato vari sondaggi per capire come possiamo migliorare il sito e la pagina, abbiamo invitato le nostre lettrici a dirci cosa ne pensano del magazine e siamo riuscite a focalizzarci su nuovi obiettivi. Sono state molte le persone che hanno votato e questo non può che farci piacere, anche perché in questo modo, in shaa’Allah, quest’anno cercheremo di fare proprio ciò che chi ci legge si aspetta da noi.

L’idea con cui siamo partite è stata un magazine interamente per le musulmane, in cui trattare tutti gli argomenti riguardo la nostra religione e la vita quotidiana. Però ci siamo accorte che abbiamo bisogno di ampliare il nostro focus. Ci sono le giovani, che hanno un enorme ruolo nel futuro della Ummah intera, c’è anche chi non è musulmano e con cui dobbiamo comunicare attraverso questo sito, per sfatare i vari pregiudizi ed insegnare. Ci sono i media che possono manipolare ciò che diciamo, per cui bisogna essere attente e spiegare ogni cosa a scanso di equivoci. Quindi abbiamo pensato di optare per uno stile più fluente e comprensibile a tutti, semplice ma allo stesso tempo deciso.

Gli argomenti che tratteremo sono più o meno gli stessi, ma ci saranno delle novità. Oltre ad essere più specifici ed approfonditi, gli articoli cambieranno anche per ciò che espongono: i due punti principali saranno la tematica femminile e l’Islam, con tutto ciò che li riguarda da vicino. Avranno più spazio gli articoli esplicativi ed informativi sulla religione rapportata alla vita quotidiana, sarà inaugurata una categoria sulla vita di coppia e la sezione giovanile Fatayat verrà arricchita, in shaa’Allah.

Per quanto riguarda la programmazione, abbiamo fissato un numero di articoli a settimana che cercheremo di raggiungere; i post verranno pubblicati sul magazine di lunedì, mercoledì/giovedì e sabato, mentre su AlGhurabaa.net ogni martedì e venerdì uscirà una nuova fatwa. Iniziamo anche a lavorare in parallelo sul sito Ahadith Search, un motore di ricerca di ahadith nel quale ogni tanto pubblicheremo i detti del Profeta dell’Islam (pace e benedizione su di lui).

Per ogni categoria dedicheremo uno o due giorni a settimana: così, il lunedì si alterneranno articoli sull’attualità, l’educazione, l’istruzione e il lavoro; il mercoledì condivideremo ricette di cucina o articoli di halal lifestyle; il giovedì scriveremo su donna e tematiche femminili o ci occuperemo della rubrica Fatayat mentre il sabato troverete le storie raccontate in prima persona da noi donne musulmane, articoli sull’Islam rapportato alla nostra vita quotidiana e i racconti.

Un altro campo che abbiamo modificato è l’aspetto generale del nostro sito. Ora diamo più importanza a come appare il magazine ad un primo approccio, per facilitare la navigazione e richiamare la focalizzazione sugli elementi più importanti. Nella Home del blog abbiamo una presentazione breve e schematica per chiunque entri sul sito, con la slide di alcuni articoli che riteniamo più interessanti e gli ultimi post in evidenza subito dopo. Sotto si possono trovare alcune delle nostre attività: questa è l’area che verrà aggiornata in caso di eventi e concorsi, che ospiterà anche una sezione con il hadith del giorno, che verrà preso da Ahadith Search.

Per quest’anno, abbiamo intenzione di rinnovarci completamente. Vogliamo davvero raggiungere l’obiettivo per cui il magazine è nato e cioè sviluppare una comunità islamica femminile italiana, diffondendo una spiegazione corretta dell’islam.

Ma per farlo abbiamo bisogno anche di voi. E’ per questo che sulla nostra pagina Facebook, da oggi a mercoledì prossimo, organizzeremo la settimana “Rilancio”, 7 giorni in cui potrete esprimervi in qualsiasi modo sul nostro progetto: consigli, apprezzamenti, dibattiti, domande, sentitevi libere di dire tutto ciò che non avete mai detto su di noi! Leggeremo tutto e risponderemo piano piano alle vostre richieste e suggerimenti. Tra una settimana, in questo modo, potremmo avere una veduta più ampia e generale su quello che le nostre lettrici pensano del nostro magazine e su come lo vorrebbero.

Il vero cambiamento è appena iniziato, adesso tocca a voi andare avanti! Se volete rimanere aggiornatissime su tutte le novità, iscrivetevi anche alla nostra newsletter periodica attraverso la quale invieremo news, PDF, annunci di eventi e materiale gratuito.

…e no, non finisce qui! Dopodomani appuntamento sempre sul magazine con l’annuncio di un evento speciale! Cosa sarà? Lo scoprirete in shaa’Allah!

Redazione
www.alghurabaa-magazine.com

3 pensieri riguardo “Rilancio del magazine, partiamo di nuovo e più attive

  • 15 febbraio 2017 in 22:38
    Permalink

    Che Allah vi ricompensi e renda questo progetto fruttuoso e benefico per tutte le sorelle italiane
    Apprezzo davvero tanto questo vostro sito, mi piace molto come scrivete e gli articoli trattati, trovo sia davvero NECESSARIO.

    Vi seguirò costantemente come già ho fatto in passato ( non immaginavo avesse pensato di chiuderlo! Non pensateci più in sha Allah )

    Risposta
    • 20 febbraio 2017 in 10:29
      Permalink

      Assalamu alaykum wa rahmatuLlah ukhti, amiin! Che Allah faciliti a tutte noi!
      Sì, dobbiamo ammetterlo alcune di noi avevano pensato a chiuderlo perché ci prende tempo e non c’è abbastanza collaborazione dall’esterno, però ora personalmente non me la sentirei soprattutto perché ci stanno arrivando molti incoraggiamenti a continuare, consigli e apprezzamenti alhamdulillah speriamo che continui così!

      Risposta
  • Pingback: IslamConcorso su Fatayat: vinci e scegli un Jilbab! – Al Ghurabaa | Il magazine della donna musulmana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *