IslamConcorso 2017: la fine…

Ci avete fatto emozionare, ci avete fatto pensare, riflettere e cercare. Ci avete fatto imparare e ci avete fatto capire tante cose. Forse siamo noi a dovervi ringraziare per esserci state, voi 53 partecipanti di questo concorso.

L’ultima domanda, le ultime ricerche, l’ultimo invio, questa ultima attesa… un’ultima crescita…

E’ finito anche questo viaggio durato un mese, all’insegna della scoperta, della ricerca e della collaborazione, della competizione nel bene… le ragazze che hanno raggiunto i primi 6 punteggi nella classifica sono già state nominate nel post sulla nostra pagina, le risposte corrette alle domande del concorso in shaa’Allah verranno  pubblicate domenica, e lunedì ogni vincitrice riceverà i propri premi. Ma con l’impegno e la partecipazione, con il tempo che avremo speso per partecipare e le cose nuove che avremo imparato, tutte noi saremo vincitrici!

Ci mancheranno tutti i vostri messaggi ogni giorno, con le domande, le risposte, le richieste di chiarimenti… ma speriamo che il gioco non finisca qui! Se continuate a stare con noi, nel nostro gruppo, crescendo insieme, ci saranno tante altre occasioni per divertirci e competere nel bene in shaa’Allah!

Queste sono le parole di Hajar:

      Con queste domande ho avuto modo di fare ricerche e leggere e imparare tantissime cose che non sapevo! JazakiLlahu khairan

La sorella Safaa scrive invece:

      Assalamu alaikom! Al hamdulilah abbiamo imparato nuove cose, ogni volta che mettevate una domanda andavo subito a leggerla per rispondere… ma speriamo che non finisca qui bi idni Allah! Ci siamo divertite al hamdulilah, che Allah vi conceda il jannah e a tutti i musulmani!

Fatima Zahra si esprime in questi termini:

     Assalam u 3alaykum wa rahmatulah wa barakatuh…
Grazie alla sorella che mi ha taggata sul post per aver fatto in modo che io partecipi a questo splendido concorso.
Splendido perché lungo questo cammino ho avuto l’occasione di approfondire, apprendere, conoscere e soprattutto crescere la mia fede.
E di conseguenza ho appreso cose di cui non avevo minimamente conoscenza e alhamdulillah è stato molto divertente e soprattutto utile, mi dispiace che finisca così presto, ma spero che in avanti ce ne siano altri perché per me è come una scuola.
Una scuola dove ho avuto modo di conoscere alcuni informazioni che prima non conoscevo sulla nostra religione ISLAM.
E tutto questo è stato grazie a voi Fatayat.
Grazie a voi per aver speso del vostro tempo per aiutarci a rafforzare al meglio la nostra fede e mettere in pratica tutta la sapienza che abbiamo per quanto riguarda alcuni argomenti hadith ecc.
Davvero Barakallahu fikum per tutto, che ALLAH vi benedica e illumini il vostro cammino e che vi conceda al firdaws al a3la a voi e a tutta l’ummah musulmana.

Umm Assiya, la sorella che è arrivata al secondo posto, è anche lei entusiasta di aver partecipato:

  Per quanto riguarda me, devo ringraziare la sorella che mi ha informato di questo concorso, ho imparato tanto… e devo dire che sì, mi dispiace che finisca perché in fondo io amo questi quiz sul Din, oltre a passarci il tempo a cercare i dalil e così via e pure un modo per apprendere la scienza religiosa. Ho imparato tante cose che non sapevo o almeno non avevo mai approfondito sull’argomento. È stato molto divertente, non so le altre sorelle, ma io personalmente mi sentivo di avere come una certa “responsabilità”  e quindi è stato molto coinvolgente Ma’sha’Allah. Riguardo al fatto delle 53 partecipanti, e che non ve lo aspettavate, beh! Mai dire mai!

Parole che scaldano il cuore anche quelle di Layla, la ragazza che è arrivata prima e che ha vinto il jilbab:

     AsSalam ‘Alaykom wa RahmatuLlahi wa Barakatuhu
Per me è stata una bellissima esperienza ma sha Allah, mi ha emozionata molto più di quanto immaginassi. A dir la verità mi sono sentita piuttosto triste quando sono giunte le ultime domande, perché ho compreso di quanto sia bello e importante avere un impegno costante e quotidiano nello studio della nostra fede, che sia un ripasso o qualcosa di nuovo non importa, non bisogna mai smettere di fare ricerche, c’è sempre qualcosa da imparare anche in ciò che già si crede di conoscere, proprio perché la nostra religione è colma dell’immensa benedizione del Misericordioso! Personalmente grazie a queste domande seppur alcune in apparenza semplici, ho avuto modo di approfondire ed ampliare diversi argomenti della nostra fede a cui magari prima di questa esperienza non avevo dato il giusto valore o la giusta attenzione, è stato un qualcosa che mi ha permesso davvero di riflettere e mi ha motivata nel profondo a continuare ad esplorare soprattutto quei piccoli grandi tesori della nostra meravigliosa fede. Quindi per quanto mi riguarda per me non è stato solo un concorso, ma un piccolo dono che ha toccato una nota a me nascosta nel profondo, subhanAllah. Ringrazio molto tutte voi preziose sorelle di questa dolcissima pagina, per il vostro impegno e lavoro che ha permesso a noi di ricevere questa bella esperienza di cui verrete sicuramente ricompensate in sha Allah, che Allah il Misericordioso vi benedica, vi ricompensi e vi preservi! Allahumma amin!

Carissime sorelle, siamo noi a ringraziare voi!

Il concorso non finisce qui! Aspettate i risultati, i vostri premi, e continuate questa gara nel bene che è la vita di ogni musulmana!

Redazione Fatayat
www.alghurabaa-magazine.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *