Grafica, illustrazioni e gadget halal con Khat Design Italy

Khat Design Italy è il bellissimo progetto di una sorella intraprendente, che da anni si occupa del settore halal della grafica.

Mariem è una delle prime musulmane italiane ad aver intrapreso un’attività halal friendly e super-professionale: la sua creatività si esprime in gadget personalizzati, coloratissime illustrazioni e grafica coordinata.

Ogni giorno ha nuove idee da proporre a chi la segue… È arrivato il momento di scoprire il suo mondo!

Oggi Mariem si racconta, parlando di come è nata e si è sviluppata la sua piccola-grande attività halal al femminile. Condivide con noi il suo percorso, così come dei consigli per le musulmane che vorrebbero trasformare un talento in un lavoro, e ci presenta una grandissima novità sulla sua pagina…

Leggi fino in fondo per saperne di più!

1. Che cos’è KHAT Design e quali sono gli obiettivi di questo progetto?

“Khat” in arabo significa “segno” “linea”; il mio lavoro è fatto principalmente da grafica vettoriale, che sarebbe un pennino virtuale che traccia le linee e curve per formare delle forme (lo uso per le decorazioni, illustrazioni, ed anche per modificare i testi disegnati). Dunque, Khat Design Italy perché mi rivolgo soprattutto ad un pubblico che abita in Italia o parla anche in italiano ma vive all’estero – oltre ad altri punti comuni –, ed io stessa sono italiana tornata all’islam.

Il mio obiettivo è offrire un servizio di alta qualità con costi più accessibili di qualsiasi altra agenzia – e questo è possibile alhamdulillah grazie al mio compenso basso – oppure in alcuni casi particolari dono il mio contributo gratuitamente con il semplice e puro piacere di aiutare.

2. Com’è nata l’idea? Qual è stato il percorso dell’attività?

L’idea è nata nel 2010, quando il mio progetto si chiamava “Grafica Halal”. Nello stesso anno sono tornata all’Islam. Venivo da anni di esperienza di lavori a tempo determinato in agenzie di comunicazione, tipografie e una casa editrice.

Subhanallah, mentre ancora non ero musulmana –non conoscevo nulla dell’islam – ogni giorno di più sentivo come un rigetto per ciò che facevo: mi trovavo a pubblicizzare negozi con qualsiasi articolo rappresentando donne esageratamente ammiccanti, o usando slogan a doppio senso, oppure pubblicizzando attività dove la fonte di denaro era ad esempio l’alcool… Continuavo a vivere in un contesto cui prendevo parte, ma che allo stesso tempo mi faceva soffrire.

Perché usare il corpo della donna in ogni modo? Questo non è rispetto della donna.

Perché vendere alcool e pubblicizzare altre cose dannose per la salute? Al commercio non importa il nostro benessere!

Così fu che iniziai a sperimentare tecniche d’illustrazione vettoriale, per cercare di lavorare da sola. Iniziai a proporre le mie illustrazioni su gadget personalizzati, era il lontano 2006.

Quindi quando ho aperto il progetto “Grafica Halal” ho modificato le mie rappresentazioni ed illustrazioni, ma continuando a fare ciò che amavo.

Nel frattempo, nel 2009 ho conosciuto una sorella italiana, Nunzia Bushra, che poi è divenuta mia collaboratrice e la mia più intima amica nell’Islam.

Da poco tempo ho voluto cambiare il nome del progetto in “Khat Design Italy” perché volevo puntare maggiormente alla progettazione grafica in generale più che dei soli gadget personalizzati, dunque allargando il raggio creativo e ampliando i tipi di produzione.

3. Cosa ti ha dato quest’esperienza dal punto di vista personale e professionale?

Personalmente, io vado matta per la grafica ed i gadget personalizzati! Amo troppo questo tipo di lavoro e infatti lo faccio anche per diffondere regali speciali a parenti ed amici, e tante volte anche omaggi improvvisi a chi segue la mia pagina!

Mi piace tanto ascoltare le idee di chi mi fa delle richieste, perché io devo “entrare” nella sua mente e sentire i suoi sentimenti, riuscire a percepire l’emozione che prova ed il risultato che vorrebbe ottenere.

E come risultato, tante volte mashallah, è successo che i clienti o i destinatari dei regali (richiesti dai clienti) abbiano fatto scaturire una bella commozione, con tanto di lacrime di gioia. Questa per me è una grande ricompensa, vale più del denaro.

Professionalmente, invece, ogni giorno è uno studio, per i colori, gli stili… Ogni cliente ha esigenze differenti ed io devo riuscire a creare il design adatto, magari superando anche le aspettative, inshallah.

Ogni giorno si impara qualcosa, anche nella ricerca di materiali per le stampe che devono essere di qualità e con prezzi accessibili.

E’ una continua crescita inshallah: progettare, testare e proporre al pubblico!

4. Quali sono i lavori di cui ti stai occupando in questo periodo?

Nell’ultimo periodo mi sono occupata di grafica coordinata, a partire dal logo ed altre immagini per delle attività che si promuovono su facebook o altri social newtork, ma anche biglietti da visita e locandine stampate. Sono tornata a proporre una vasta gamma di prodotti personalizzabili (soprattutto per bambini/giovani, ma anche prodotti stampati per la cucina).

Ho dei progetti top secret che svelerò nei prossimi mesi inshallah!

Il progetto che mi sta dando tanta soddisfazione ed emoziona, adesso, è il Diario di Ramadan – nato dall’idea di Angelica Noor, che mi aveva chiesto di creare un libretto da omaggiare con le sue Box speciali Ramadan.

Lei mi dà sempre carta bianca, ed ecco che da un libretto “comune” è nato il Diario di 30 giorni per Ramadan.

È colorato e femminile, composto da 32 facciate dove si trova lo spazio note, per appunti importanti e le cose da fare, dei versi del Corano e hadith tematici, delle calligrafie arabe e dhikr traslitterati, e una delle cose più importanti: il programma di lettura del Corano per poterlo terminare in 30 giorni inshallah.

Sta avendo un successo inaspettato, e adesso siamo già alla seconda ristampa!

Per chi volesse ordinarlo ci sono ancora delle copie disponibili.

C’è anche un altro modo per avere il diario, che non è meno importante, anzi! La sorella Angelica, nella sua attività “Nour Beauty House” offre delle box speciali con dei prodotti per la cura del viso e un hijab con cuffia e spilletta ad un prezzo scontato del 22% (30.80 invece di 40.80 euro), inoltre una parte del ricavato andrà donato per l’Iftar alla moschea, e il diario di Ramadan sarà in omaggio!

 

diario-ramadan

5. Come vengono accolte in genere le iniziative che proponi?

Le persone rispondono spesso con stupore e meraviglia. Apprezzano ciò che faccio e mi rivolgono tanti du’a, Allah possa ricompensare ognuno per ogni piccolo pensiero, amin!

Ultimamente ho una buona risposta riguardo le iniziative, e mi vengono dati degli spunti o richieste particolari. Si affidano alla mia creatività e professionalità. Questo mi riempie il cuore di gioia mashallah.

6. In Italia sei stata una delle prime musulmane a iniziare un progetto imprenditoriale al femminile avvalendoti delle tue competenze e delle tue risorse. Alhamdulillah, vediamo che oggi anche in Italia qualcosa si sta muovendo da questo punto di vista. Cosa vuoi consigliare alle sorelle che desiderano crearsi un lavoro halal?

Ogni giorno c’è bisogno di pensieri nuovi. Per creare un lavoro halal bisogna innanzitutto guardarsi dentro e scoprire il talento che ognuno di noi ha. La vita è piena di sfaccettature, e noi ne godiamo tutta la parte positiva e halal. Tutti hanno una passione, o una particolare cura verso un determinato hobby.

Quindi primo passo verso un lavoro felice è chiedersi: “Cosa piace fare a me?”.

Dopo aver risposto poi si passa al “Come lo posso fare?” Bisogna chiedersi se quel tipo di attività esiste già oppure è completamente nuova.

Bisogna poi cercare di comprendere il mercato (ovvero a chi ci rivolgiamo con i nostri servizi o prodotti).

Si può iniziare piano piano, senza grandi investimenti, per un percorso in salita. E un consiglio molto importante, che io attuo ogni volta: bisogna lavorare facendolo come se fosse per noi stessi; se noi non ci sentiamo soddisfatti di quel servizio/prodotto, probabilmente non lo saranno neanche i clienti.

Bisogna usare il cuore, il cuore prima di tutto, sempre.

7. Hai avviato collaborazioni e progetti con altre musulmane che gestiscono attività imprenditoriali. Quale sostegno hai trovato da parte della Ummah?

Le collaborazioni sono una fetta molto dolce di questo lavoro; poter unire due o più menti, ed altrettanti sentimenti per un unico progetto da condividere, da cui trarre tutte beneficio è meraviglioso, mashallah. Avere sorelle che ti comprendono e che si amano, presso le quali si può trovare sostegno in qualsiasi momento è uno dei doni più belli che Allah ci fa come comunità.

Siamo sorelle nell’islam prima ancora di essere collaboratrici/clienti/imprenditrici, ci si aiuta come si può ed è molto stimolante. Ho sempre pensato che l’unione fa la forza!

8. Quali sono i tuoi sogni per il futuro?

Sogno ad occhi aperti grandi progetti, ma al momento procedo molto piano, perché prima ancora di essere una creativa e professionista sono moglie e mamma di tre bimbi piccoli.

Mi dedico alla mia attività nei momenti “liberi”, e questo è anche un punto molto positivo nell’avere un lavoro da poter svolgere in casa.

Nonostante ciò, nei miei sogni futuri – inshallah – vedo sempre un gruppo di lavoro fatto da sorelle, un lavoro a 360° dove ognuna contribuisce con una propria specialità.

Che Allah possa facilitare ogni sorella che spera in un lavoro halal, che possa donare il Suo rizq e che ricompensi ognuna nel bene! Amin!

 

khat-design-gadget-halal-italy

Tutti i servizi di Khat Design

E’ possibile contattare la sorella Mariem di KhatDesignItaly con messaggio privato sulla sua pagina facebook per richiedere i seguenti servizi:

  • Grafica: loghi, carta intestata, biglietti da visita, pieghevoli, libricini, locandine, striscioni, poster pvc, quadri telati ed altri prodotti cartacei/cartonati/plexiglass etc.
  • Grafica per web/elementi per siti internet e social network, immagine coordinata per campagne pubblicitarie.
  • Illustrazione vettoriale per prodotti cartacei, gadgets, quadri e pubblicità.
  • Gadgets personalizzati: body, bavette, portapannolini, telo bagno, per bebè; zainetto mini, cappellini con visiera, grembiule cucina per bambini; quaderni, poster con cornice, tele, grembiule cucina, asciugamani varie misure, tovaglie, plaid e copripiumini per bambini ed adulti, borsa sacco, portachiavi, ciondoli in acciaio ed argento incisi, set parasole per auto, cuscini varie forme misure e materiali e molto altro ancora! Tutto personalizzato!

Se non lo hai ancora fatto, metti il tuo “Mi piace” alla pagina e condividi, bi idhnilleh!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *